Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
Home » CAI Garfagnana » Tesseramento
 
Tesseramento Stampa

Il tesseramento potrà essere effettuato nella sede della Sezione in orario di apertura della segreteria.

Quote tesseramento anno 2016

  • Soci ordinari: Euro 43,00
  • Soci giovani: Euro 16,00
  • Soci familiari e juniores: Euro 22,00
  • Prima ammissione (nuovo socio): Euro 4,00

Nota: le quote potrebbero cambiare, verifica con la Sezione gli importi


Assicurazione - Soccorso alpino soci

a) - Oggetto dell'assicurazione
Il CAI, per legge dello stato, organizza il soccorso alpino provvedendo alla ricerca, al salvataggio ed al recupero delle persone ferite, morte, disperse o comunque in pericolo di vita, durante la pratica dell'alpinismo, non agonistico o non di spettacolo, e dell'escursionismo.
I soci, con l'iscrizione annuale, sono garantiti nel rimborso delle spese sostenute nell'opera di ricerca, salvataggio e/o recupero, sia tentata che compiuta, compreso l'intervento dell'elicottero nei limiti dei massimi concordati.

b) - Scadenza e decorrenza dell'assicurazione
Per gli anni successivi al primo si precisa che la garanzia è automaticamente prestata dal 31/12 al 31/03 di ogni anno a tutti i Soci in regola con il tesseramento dell’anno precedente. A partire dal Tesseramento per l’anno 2016, i nuovi Soci sono coperti dalla polizza infortuni a partire dal giorno successivo all’iscrizione (anche nel periodo 1° novembre – 31 dicembre 2015), a condizione che tali nuovi Soci siano registrati nella piattaforma di tesseramento (rif. circolare 16/2015).

c) - Denuncia sinistri

  1. In caso di intervento di una stazione del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) su territorio nazionale non e' necessaria alcuna segnalazione da parte dell'iscritto o della Sezione, purche' all'atto dell'intervento vengano comunicati al personale di soccorso i dati angrafici, la Sezione di appartenenza, e venga dimostrata la regolarita' dell'iscrizione.
  2. In caso di interventi effettuati da strutture diverse dal CNSAS, sia su territorio nazionale che in paesi extraeuropei, il socio e' tenuto ad informare la Presidenza del CNSAS, casella postale 218, 22053 Lecco (CO), immediatamente dopo l'intervento, precisando la meccanica dell'incidente, la localita', il tipo di soccorso ottenuto e tutti i particolari relativi. Alla suddetta segnalazione dovra' seguire, in tempi brevi, la trasmissione della fattura che verra' rimborsata nel rispetto delle tariffe e dei massimali previsti. In caso di fatture estere il rimborso al socio verra' effettuato in Euro.