Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
 
La Garfagnana e le sue montagne Stampa

Garfagnana, ToscanaRacchiusa tra l'Appennino Tosco-Emiliano ad est e le Alpi Apuane ad ovest, la Garfagnana si trova nella punta settentrionale della Toscana, in provincia di Lucca.
La vallata, percorsa dal fiume Serchio e circondata da 60.000 ettari di boschi, è un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura.

Per questa sua felice conformazione geografica, offre una vasta scelta di attività connesse alla montagna e la sezione locale del Club Alpino Italiano ha qui una lunga tradizione, risalente al 1875.

 

AVVISO AI NON SOCI

Le escursioni proposte dal Club Alpino Italiano sono aperte a tutti, con la consapevolezza delle proprie capacità in relazione al tipo di impegno e difficoltà del percorso.

Anche se non sei iscritto al Club puoi partecipare.

Ricorda, però, che dovrà essere stipulata apposita copertura assicurativa. Come fare?

Versare 7,50 euro sul conto corrente presso il Banco BPM - (C.R. Lucca) - iban IT 15 Z 05034 70130 00 00 00 00 19 02 intestato Club Alpino Italiano sez.Castelnuovo Garf. e comunicare i propri dati anagrafici entro la sera del giovedì precedente l'escursione.

 
10 LUGLIO Gita alle cascate di Sant'Anna a Pelago Stampa
Scritto da anna giovannetti   
Gio 16 Giugno 2022

cari Soci,

La Gita alle cascate di Sant'Anna a Pelago, prevista per il 26 GIUGNO è stata spostata al 10 LUGLIO, stesse modalità.

In tale data saranno presenti anche i soci del CAI di Barga dandoci l'opportunità di fare una bella inter-sezionale di piena condivisione dei nostri gioielli naturalistici.

Per iscrizioni / informazioni rivolgersi a

Alessandro Bonini: 328 9245437

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

vi aspettiamo ....

buona montagna

Allegati:
Scarica questo file (IMG-20220629-WA0024.jpg)IMG-20220629-WA0024.jpg242 Kb
 
5x1000 alla nostra Sezione - 90001470468 Stampa
Scritto da Turri Gabriele   
Ven 03 Giugno 2022

Il secondo periodo del comma 6 dell'articolo 9 del cd. Decreto Milleproroghe riguarda la gestione del contributo del 5 per mille a seguito dell'avvio dell'operatività del RUNTS (Registro Unico Terzo Settore) e proroga i termini per l’accreditamento, ai fini del concorso alla ripartizione del cinque per mille, delle associazioni di promozione sociale (APS) soggette alla procedura di trasmigrazione nel RUNTS.

Questo è il nostro caso e, pertanto, sebbene ad oggi non ci troverete negli elenchi pubblicati dall'Agenzia delle Entratae, nella Vostra dichiarazione dei redditi potete destinare il 5x1000 alla sezione CAI di Castelnuovo di Garfagnana indicando il codice fiscale 90001470468.

Sarete informati circa l'ammontare del contributo ottenuto e, intanto, pensate a cosa fare con l'eventuale somma erogata.

 
nuovo Presidente Cai Nazionale Stampa
Scritto da Luca Mori   
Gio 02 Giugno 2022

Buongiorno, nello scorso week end ( 28-29 maggio ) si è tenuta a Bormio l'annuale assemblea dei delegati e quest'anno si è proceduto all'elezione del nuovo Presidente del Cai nazionale.

I candidati erano due, Francesco Carrer e Antonio Montani; con una differenza minima di voti ( 452 vs 445 ) è risultato eletto Antonio Montani.

Montani è intervenuto nel convegno tenutosi presso la Fortezza di Mont'alfonso il 14maggio dove ha potuto conoscere in maniera più approfondita la situazione delle Apuane; a lui e tutto il suo staff auguriamo un buon lavoro . Noi non mancheremo di ricordare a più riprese quanto sta accadendo sulle nostre amate montagne, affinchè il problema dell'escavazione della montagna non rimanga confinato solo dentro il nostro territorio.

Buona montagna,

Il Presidente

 

 
Finalmente... è ricominciata la scuola!!! Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Sab 02 Aprile 2022

Proprio così: dopo lo stop forzato di questi due anni, finalmente la nostra sezione è tornata a scuola, a parlare di montagna ai ragazzi.

Grazie al progetto "Sportivamente ISI" dell'Isi Garfagnana, organizzato dai professori Marchiò Silvia e Marzolla Andrea per riavvicinare i ragazzi all'attività in ambiente naturale, abbiamo avuto l'occasione di ricominciare a fare quello che più ci piace: far conoscere la montagna, ed in particolare le nostre montagne, ai giovani.

Il gruppo di studenti, formato da ragazzi del biennio delle varie scuole superiori di Castelnuovo, avrà modo di conoscere le tecniche basilari di trekking ed orienteering, grazie ad una serie di incontri pomeridiani ed uscite sul territorio. Venerdì 01 aprile, presso il Liceo G.Galilei, abbiamo effettuato il nostro primo intervento nel progetto, con i saluti inziali del Presidente Luca Mori ed i soci Alessandra Dini e Pietro Bonucci che hanno spiegato ai ragazzi le principali regole da seguire per organizzare un'escursione, parlato di come ci si muove in ambiente, di come leggere in maniera più approfondita le previsioni meteo e mostrato l'attrezzatura di base che non deve mancare nello zaino di un escursionista.

La giornata è stata propedeutica alle prossime uscite sul territorio, che vedranno i partecipanti impegnati in escursioni dove potranno mettere in pratica sul campo le conoscenze acquisite, di cui vi daremo notizia una volta effettuate.

Un ringraziamento particolare all'ISI Garfagnana e ai professori promotori, per averci coinvolto in questo bellissimo progetto che si prefigge di "riattivare" l'interesse (e le fasce muscolari) dei giovani, in una società, ormai troppo spesso, governata dagli "ozi" informatici.

In allegato una foto della giornata.

Allegati:
Scarica questo file (IMG_20220401_161647.jpg)IMG_20220401_161647.jpg3107 Kb
 
Trekking in Peru 2022 Stampa
Scritto da Danilo Musetti   
Mer 30 Marzo 2022

Quest'anno vorremmo tornare a camminare sulle montagne del mondo ed ecco il programma a cui abbiamo pensato per farlo in grande stile con due due possibili percorsi, realizzabili singolarmente o insieme. Il primo trekking è nella Cordillera Blanca, ricchissima di cime innevate, creste affilate, ghiacciai e lagune glaciali che ci porteranno fino al cospetto di quella che è stata definita la montagna più bella del mondo, l’Alpamayo. Il secondo itinerario si svolgerà invece nelle Cordillera Huayhuash, senza dubbio il miglior trekking del Sud America e tra i più belli al mondo.

Dopo aver raggiunto Huaraz e fatto un paio di giorni di acclimamento partiremo per gli 11 giorni di trekking attraverso la Cordillera Blanca, lungo un percorso che offrirà viste mozzafiato su numerose cime come l’Huascaran (6768 metri), il Taulliraju (5830 metri), il Rinrijirca (5808 metri) e sopratutto sulla piramide di 5947 metri dell’Alpamayo, di cui potremo anche raggiungere il campo base. Attraverseremo una serie di passi in quota raggiungendo una quota massima di 4860 metri. Dopo essere rientrati a Huaraz chi avrà la possibilità di disporre di un numero di giorni sufficiente potrà effettuare anche il fantastico anello di 9 giorni intorno alla spettacolare Cordillera Huayhuash.