Joomla TemplatesWeb HostingFree Money

Ultime novità

 
La Garfagnana e le sue montagne Stampa

Garfagnana, ToscanaRacchiusa tra l'Appennino Tosco-Emiliano ad est e le Alpi Apuane ad ovest, la Garfagnana si trova nella punta settentrionale della Toscana, in provincia di Lucca.
La vallata, percorsa dal fiume Serchio e circondata da 60.000 ettari di boschi, è un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura.

Per questa sua felice conformazione geografica, offre una vasta scelta di attività connesse alla montagna e la sezione locale del Club Alpino Italiano ha qui una lunga tradizione, risalente al 1875.

 

AVVISO AI NON SOCI

Le escursioni proposte dal Club Alpino Italiano sono aperte a tutti, con la consapevolezza delle proprie capacità in relazione al tipo di impegno e difficoltà del percorso.

Anche se non sei iscritto al Club puoi partecipare.

Ricorda, però, che dovrà essere stipulata apposita copertura assicurativa. Come fare?

Versare 6,00 euro sul conto corrente presso il Banco Popolare - C.R. Lucca- iban IT 15 Z 05034 70130 00 00 00 00 19 02 intestato Club Alpino Italiano sez.Castelnuovo Garf. e comunicare i propri dati anagrafici entro la sera del giovedì precedente l'escursione.

 
"Sulle Ande" con Bruno Giovannetti Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Sab 20 Aprile 2019

Il 26 Aprile 2019, alle ore 21:00 presso il cinema Olimpia di Pieve Fosciana, il socio Bruno Giovannetti ci rende partecipi della sua pluriennale esperienza di montagna nella cordigliera sudamericana. Bruno da anni partecipa al progetto "Mato Grosso" che si impegna a formare i giovani locali in guide di mountain bike e di alta montagna, al fine di arginare il flusso migratorio verso le metropoli e mantenere vive e popolate le zone montane. Una bella occasione per scoprire nuovi paesaggi e conoscere un'esperienza di sicuro interesse.  Una serata che propone anche paesaggi a noi più familiari, con la visione di un filmato presentato dai ragazzi della EPIC, sul nuovo percorso ciclabile che hanno realizzato sulla via del "Volto Santo".

In allegato la locandina dell'evento

Allegati:
Scarica questo file (Sulle Ande CAI2 (5).jpg)Sulle Ande CAI2 (5).jpg2755 Kb
 
Gita colline lucchesi Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Mer 10 Aprile 2019

ATTENZIONE GITA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

Di seguito il programma e tutte le informazioni necessarie per partecipare alla nostra gita alle Colline Lucchesi Orientali

 

 

COLLINE LUCCHESI ORIENTALI

RITROVO E PARTENZA LA MATTINA ORE 8.30 IN PIAZZA UMBERTO A CASTELNUOVO,

CI FERMEREMO POI PRESSO IL PARCHEGGIO “Penny market” A BORGO A MOZZANO

PER RITROVARCI CON ALTRI SOCI.

CI DIRIGEREMO POI VERSO COLLODI DOVE DAL PARCO DI PINOCCHIO AVRA’ INIZIO L’ESCURSIONE. DA LI’ PRENDEREMO IL SENTIERO 17 SUL LATO DESTRO DEL TORRENTE PESCIA DI COLLODI CHE CI PORTERA’ AL PAESE DI SAN GENNARO. QUI VISITEREMO LA CHIESA DOVE SI TROVA L’OPERA “ L’ARCANGELO GABRIELE “ DI LEONARDO DA VINCI, PROSEGUIREMO POI PERCORRENDO IL SENTIERO N 15 PER ARRIVARE ALLA CHIESA DI TOFORI , PASSANDO PER LA LOCALITA’ LECCIO ED ARRIVEREMO ALLA FATTORIA DI FUBBIANO . PERCORRENDO LO STESSO SENTIERO RITORNEREMO A SAN GENNARO E POI DI NUOVO A COLLODI CON IL SENTIERO 17. PASSEGGEREMO SULLE DOLCI COLLINE LUCCHESI. QUESTA SARA’UNA ESCURSIONE SENZA DIFFICOLTA ; ESCURSIONISTICA, IL TEMPO CHE IMPIEGHEREMO SARA’ DI 4-5 ORE PIIU’ LE SOSTE .

IL VIAGGIO AVVERRA’ CON MEZZI PROPRI.

Pranzo al sacco

Portare l’acqua necessaria, perché non si trovano facilmente fonti.

Attrezzatura da trekking

Difficoltà escursionismo

 

 

PER INFORMAZIONI DESCHEEMAEKER THERESE TEL.00 336 306 65348

PENNY BECK TEL. 334 99 48 362

PIEROTTI ANDREA TEL. 328 9631249

PER I NON SOCI ASSICURAZIONE OBBLIGATORIA DI 6.00 €

DA RICHIEDERE ENTRO IL SABATO ore 12.00

al segretario Pierotti 328 96 31 249

 

 

 
MONTE PROCINTO Stampa
Scritto da Segreteria   
Mar 26 Marzo 2019

A TUTTI I SOCI CHIEDIAMO DI DIVULGARE LA NOTIZIA AI VOSTRI CONTATTI

31 Marzo 2019 Una giornata per protestare contro il nuovo piano cave del comune di Stazzema che vorrebbe ampliare di 28 ettari l'escavazione attorno al Monte Procinto. Impediamolo!
Le Alpi Apuane restano, nella visione politica ed economica dominante, terreno di escavazione del marmo e della pietra ornamentale. E, invece, sono una delle emergenze ambientali, culturali, sociali più importanti d'Italia e d'Europa; non a caso l'Unesco lo riconosce in molti suoi progetti.
In questo momento siamo impegnati con forza in una petizione popolare per cercare di fermare la parte del Piano di Attuazione di Bacino (PABE) del Comune di Stazzema che andrebbe ad impattare seriamente il Monte Procinto, una bellezza straordinaria delle Apuane.
Assieme alle osservazioni contrarie di molte associazioni ambientaliste, la petizione online ha raggiunto in poco tempo l'adesione di oltre 8.000 persone (vedi la petizione a questo link https://goo.gl/dFPbJm ) e sta ancora crescendo.
Per rendere più incisiva la nostra azione abbiamo deciso di lanciare una manifestazione, il prossimo 31 Marzo, sotto il Monte Procinto per gridare tutto il nostro dissenso verso il PABE del Comune di Stazzema ma anche contro un sistema economico globale che deturpa le Alpi Apuane e, su scala planetaria, mette in forse la stessa sopravvivenza dell'Uomo sulla Terra.

Ritrovo ore 9:30 al Palazzo Mediceo di Seravezza -qui la mappa: https://goo.gl/maps/PguvSfitgHE2 - per dirigerci, con il minor numero di macchine possibile, verso l'attacco del sentiero 5 bis da cui si partirà alle ore 10:30 verso il rifugio Forte dei Marmi.

Dati escursione
Dislivello 300m circa
1 ora di cammino all'andata e 45' al ritorno
Sentiero facile ma richiede comunque l'adeguato abbigliamento e preparazione fisica, portare circa 1,5l di acqua a persona.


Adesioni ad oggi (in ordine alfabetico)

CAI Pietrasanta
CAI Viareggio
Federtrek
Forum nazionale salviamo il paesaggio
istruttori Scuola di Alpinismo Monteforato
Legambiente
Movimento Decrescita Felice Lucca
Italia Nostra
Italia Nostra Massa Montignoso
Salviamo le Alpi Apuane
Salviamo le Apuane
WWF


Eros Tetti
Salviamo le Apuane
ReTe dei comitati per la difesa del territorio
Telefono:+393403678469


 
Assemblea Ordinaria Soci 2019 Stampa
Scritto da Segreteria   
Mar 05 Marzo 2019

In allegato la lettera di convocazione soci con l'ordine del giorno dell'assemblea ordinaria soci.

Allegati:
Scarica questo file (assemblea2019.pdf)assemblea2019.pdf322 Kb
 
Rifugio Rossi alla Pania Stampa
Scritto da Luca Mori   
Gio 14 Febbraio 2019

Buongiorno, in allegato la locandina relativa all'escursione di domenica 17 febbraio al Rifugio Enrico Rossi alla Pania.

Per chi avesse problemi ad aprire la locandina riportiamo di seguito le informazioni necessarie per la buona riuscita dell'escursione :

- ritrovo presso la Piazza Umberto I° di Castelnuovo Garfagnana alle ore 8:30 e in alternativa alle ore 8:45 al bivio di Fobbia ( cerchiamo di fare il meno numero di macchine possibili )

- trattasi di escursione gradata E.E.A.I. ( escursione per esperti in ambiente innevato ) quindi impegnativa ( considerare 5 /6 ore di cammino tra salita e discesa ) e da affrontare con un minimo di preparazione fisica e di conoscenza dell'uso del materiale invernale ( picozza e ramponi ). Si consiglia un abbigliamento consono all'ambiente e al periodo ( invernale e su neve ) quindi, scarponi alti da trekking con suola in vibram e impermeabili all'acqua, giacca antivento o comunque impermeabile, guanti, copricapo, ghette, occhiali da sole ( per evitare problemi agli occhi in caso di riflesso continuato del sole nella neve) bottiglia di acqua e/o thermos con bevanda calda. PENA ESCLUSIONE DALLA GITA la mancanza di RAMPONI E PICOZZA.

- i partecipanti alla gita potranno decidere liberamente se ristorarsi presso il rifugio ( consigliato contattare il rifugista al sabato) o pranzare al sacco nel bivacco invernale del rifugio stesso. Il ritorno alle macchine poste in località il Piglionico avverrà con tutti i partecipanti ( nel caso in cui uno o più partecipanti volesse o dovesse allontanarsi dal gruppo , sarà solo dietro propria responsabilità ).

per ogni altro tipo d'informazione potrete contattare il responsabile gita Luca Mori allo 3388644190 o chiamare questa sera ( giovedì ) in sede allo 0583 65577.

Buona Montagna.

 

Allegati:
Scarica questo file (IMG-20190213-WA0012.jpg)IMG-20190213-WA0012.jpg192 Kb