Joomla TemplatesWeb HostingFree Money

Ultime novità

 
La Garfagnana e le sue montagne Stampa

Garfagnana, ToscanaRacchiusa tra l'Appennino Tosco-Emiliano ad est e le Alpi Apuane ad ovest, la Garfagnana si trova nella punta settentrionale della Toscana, in provincia di Lucca.
La vallata, percorsa dal fiume Serchio e circondata da 60.000 ettari di boschi, è un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura.

Per questa sua felice conformazione geografica, offre una vasta scelta di attività connesse alla montagna e la sezione locale del Club Alpino Italiano ha qui una lunga tradizione, risalente al 1875.

 

AVVISO AI NON SOCI

Le escursioni proposte dal Club Alpino Italiano sono aperte a tutti, con la consapevolezza delle proprie capacità in relazione al tipo di impegno e difficoltà del percorso.

Anche se non sei iscritto al Club puoi partecipare.

Ricorda, però, che dovrà essere stipulata apposita copertura assicurativa. Come fare?

Versare 6,00 euro sul conto corrente presso il Banco Popolare - C.R. Lucca- iban IT 15 Z 05034 70130 00 00 00 00 19 02 intestato Club Alpino Italiano sez.Castelnuovo Garf. e comunicare i propri dati anagrafici entro la sera del giovedì precedente l'escursione.

 
Traversata dell'isola di Réunion 2021 Stampa
Scritto da Danilo Musetti   
Gio 26 Novembre 2020

Abbiamo pensato che sarebbe bello iniziare a pensare di poter tornare a viaggiare e camminare sulle montagne del mondo e allora ecco una proposta per sognare un po': La traversata dell'Isola di Rèunion.

L'isola di Réunion si trova nell'Oceano indiano, tra il Madagascar e le Mauritius, è territorio francese, anche se trova a circa 10 ore di volo da Parigi. E' un paradiso per i trekkers che amano la varietà del paesaggio, da quello primordiale e tropicale, fino a quello vulcanico, essendo questa un'isola vulcanica molto attiva.

Abbiamo realizzato la traversata dell'isola a piedi nel 2018 e vorremmo ora poter condividere questa fantastica esperienza con chi vorrà tornare a viaggiare, le date indicative sono l'autunno 2021.

In questo itinerario avremo l'aiuto di una logistica locale per il trasporto del bagaglio in alcune località, dormiremo in case locali, B&B, rifugi ed hotel lungo il tracciato della traversata. Saliremo sulla cima più alta di tutto l'Oceano Indiano il Piton des Neiges (3069 metri).

Si tratta di un'esperienza aperta a chiunque abbia una discreta condizione fisica, il percorso prevede infatti notevoli dislivelli, ma la possibilità di dormire ogni sera in strutture munite di comfort, rende questa avventura abbordabile per molti.

Per avere maggiori informazioni puoi scaricare il programma nella Sezione Viaggi e Spedizioni o contattare l'organizzatore, Danilo Musetti tramite la Sezione o direttamente (tel. 3286772893 Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. ).

 
Presentazione libro "Ricordi montani" Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Lun 14 Settembre 2020

Informiamo che venerdì 18 settembre 2020, alle ore 17:00, presso la ex pista di pattinaggio in Via Vittorio Emanuele a Castelnuovo di Garfagnana, verrà presentato il libro di Angelo Nerli

"Ricordi montani (seri e semiseri)".

Angelo Nerli, memoria storica degli alpinisti apuani, è uno dei più grandi conoscitori delle Apuane, uomo di grande cultura e per molti anni soccorritore del SAST, coautore con Attilio Sabbadini della storica guida “Alpi Apuane” (Guide ai Monti d’Italia – Club Alpino Italiano e Touring Club) del 1958: testo base per conoscere le Apuane e la loro storia alpinistica, o scalare su roccia le vie alpinistiche classiche sulle varie cime delle Apuane.

Introdurrà Marileno Dianda

 

In allegato la locandina dell'evento che si svolgerà nel rispetto delle vigenti normative anticovid.

 
Di nuovo in marcia! Domenica 27 settembre Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Mer 09 Settembre 2020

L'attività della sezione, dopo il forzato stop dovuto all'emergenza Covid19, si rimette in moto con l'uscita prevista Domenica 27 settembre "Anello della Pania di Corfino".

Un appuntamento che diventa ancora più importante perchè, oltre ad essere la prima attività sociale riproposta, vede l'abbinamento con il progetto Trek&Clean.

Invitiamo tutti i soci che hanno voglia di rivivere lo spirito di gruppo e passare una giornata nella natura in buona compagnia ad iscriversi quanto prima, dato il numero chiuso imposto dalle disposizioni della sede centrale; la gita è preclusa a chi non sia socio CAI o non sia in regola col tesseramento 2020.

Nella locandina allegata trovate tutte le informazioni necessarie per partecipare ed i contatti utili all'iscrizione (OBBLIGATORIA per tutti).

 

L'evento si svolgerà nel rispetto delle normative anticovid.

 

 
Ringraziamento Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Gio 13 Agosto 2020

Riportiamo con piacere le parole con cui il Presidente degli Autieri della Garfagnana ha ringraziato quanti, nel periodo dell'emergenza, hanno contribuito a sostenere l'attività dell'associazione.

Grazie alla generosità dei nostri soci e alla quota che il Consiglio Direttivo ha deliberato di aggiungere come sezione, il CAI di Castelnuovo Garfagnana ha partecipato con un versamento di euro 800, a dimostrazione dello spirito solidaristico che più di una volta ci ha contraddistinto.

Dalla pagina facebook del gruppo Autieri:

"Durante COVID19 più volte ho ringraziato le tante persone che ci hanno sostenuto; ripeto le spese sono state tante e, durante una emergenza, l'associazione di propria tasca deve coprire le spese e poi successivamente alcune di esse vengono rimborsate dall'ente che ci ha attivato.

Finito il nostro compito, sapendo le tante spese sostenute in questi mesi alcune persone e associazioni hanno voluto contribuire facendo delle donazioni quindi ringrazio Valentina Folegnani.

Ringrazio il CAI sezione di Castelnuovo che ci ha fatto una donazione che riteniamo importante visto che viene fatta da persone con cui collaboriamo spesso.

Ringrazio il sen. Andrea Marcucci che molte volte ha sostenuto e sempre riconosciuto l'impegno della nostra Associazione e ha voluto aiutarci con una offerta.

Ringrazio il sindaco Giannini e l'amministrazione di Fabbriche di Vergemoli che hanno sempre speso belle parole nei nostri confronti e vedendo il nostro operato anche sul loro territorio hanno deciso di stanziare una donazione.

Ringrazio I dipendenti Kedrion che hanno organizzato una raccolta fondi  e con il ricavato sono stati acquistati DPI da distribuire alle tante associazioni del territorio impegnate per COVID19, fra queste anche gli Autieri. Grazie per il vostro generoso gesto.


Di nuovo, ringrazio tutti coloro che in questi mesi ci hanno aiutato, grazie infinite!

Massimo Turri."

 
Ringraziamento Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Gio 13 Agosto 2020

Riportiamo con piacere le parole con cui il Presidente degli Autieri della Garfagnana ha ringraziato quanti, nel periodo dell'emergenza hanno contribuito a sostenere l'attività dell'associazione.

Grazie alla generosità dei nostri soci e alla quota che il Consiglio Direttivo ha deliberato di aggiungere come sezione, il CAI di Castelnuovo Garfagnana ha partecipato con un versamento di euro 800, a dimostrazione dello spirito solidaristico che più di una volta ci ha contraddistinto.

Dalla pagina facebook del gruppo Autieri:

"Durante COVID19 più volte ho ringraziato le tante persone che ci hanno sostenuto; ripeto le spese sono state tante e, durante una emergenza, l'associazione di propria tasca deve coprire le spese e poi successivamente alcune di esse vengono rimborsate dall'ente che ci ha attivato.

Finito il nostro compito, sapendo le tante spese sostenute in questi mesi alcune persone e associazioni hanno voluto contribuire facendo delle donazioni quindi ringrazio Valentina Folegnani.

Ringrazio il CAI sezione di Castelnuovo che ci ha fatto una donazione che riteniamo importante visto che viene fatta da persone con cui collaboriamo spesso.

Ringrazio il sen. Andrea Marcucci che molte volte ha sostenuto e sempre riconosciuto l'impegno della nostra Associazione e ha voluto aiutarci con una offerta.

Ringrazio il sindaco Giannini e l'amministrazione di Fabbriche di Vergemoli che hanno sempre speso belle parole nei nostri confronti e vedendo il nostro operato anche sul loro territorio hanno deciso di stanziare una donazione.

Ringrazio I dipendenti Kedrion che hanno organizzato una raccolta fondi  e con il ricavato sono stati acquistati DPI da distribuire alle tante associazioni del territorio impegnate per COVID19, fra queste anche gli Autieri. Grazie per il vostro generoso gesto.


Di nuovo, ringrazio tutti coloro che in questi mesi ci hanno aiutato, grazie infinite!

Massimo Turri."