Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
 
La Garfagnana e le sue montagne Stampa

Garfagnana, ToscanaRacchiusa tra l'Appennino Tosco-Emiliano ad est e le Alpi Apuane ad ovest, la Garfagnana si trova nella punta settentrionale della Toscana, in provincia di Lucca.
La vallata, percorsa dal fiume Serchio e circondata da 60.000 ettari di boschi, è un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura.

Per questa sua felice conformazione geografica, offre una vasta scelta di attività connesse alla montagna e la sezione locale del Club Alpino Italiano ha qui una lunga tradizione, risalente al 1875.

 

AVVISO AI NON SOCI

Le escursioni proposte dal Club Alpino Italiano sono aperte a tutti, con la consapevolezza delle proprie capacità in relazione al tipo di impegno e difficoltà del percorso.

Anche se non sei iscritto al Club puoi partecipare.

Ricorda, però, che dovrà essere stipulata apposita copertura assicurativa. Come fare?

Versare 6,00 euro sul conto corrente presso il Banco Popolare - C.R. Lucca- iban IT 15 Z 05034 70130 00 00 00 00 19 02 intestato Club Alpino Italiano sez.Castelnuovo Garf. e comunicare i propri dati anagrafici entro la sera del giovedì precedente l'escursione.

 
Inaugurazione Sentiero degli Avi Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Ven 31 Luglio 2020

Sabato 8 agosto alle ore 17.30 in Piazza XX Settembre a Montefegatesi,  si terrà  l'inaugurazione del nuovo sentiero CAI, denominato "Sentiero degli Avi". Il progetto nasce dalla collaborazione tra varie associazioni  e consiste in un anello di 12 km che, partendo da Montefegatesi, si sviluppa intorno al Monte Coronato, andando a ripercorrere le vecchie vie agro-silvo-pastorali, unendo quindi l'interesse storico a quello naturalistico-ambientale. Alla presenza  delle autorità verrà presentato il progetto  e scoperta la bacheca con la cartina del percorso, seguirà un piccolo rinfresco; in considerazione del particolare momento sanitario, che impone stringenti limiti in termini organizzativi, viene invece rimandata a data da destinarsi la camminata inaugurale.  La cerimonia si svolgerà nel rispetto delle vigenti normative di tutela della salute pubblica.

 
Rinnovo tessera CAI Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Mar 09 Giugno 2020

Ricordiamo a tutti i soci che non hanno ancora provveduto, che possono effettuare il rinnovo della tessera CAI presso la ferramenta Papi a Castelnuovo di Garfagnana o tramite bonifico bancario su conto corrente presso il BancoBPM

IBAN IT15 Z 05034 70130 0000 0000 1902

intestato a Club Alpino Italiano Sez.Castelnuovo Garfagnana, specificando nella causale, nominativo/i e tipologia di bollino richiesto e informandone la sezione via mail per avere informazioni sulla modalità di consegna del bollino.

 

Ribadiamo l'importanza del rinnovo che deve essere finalizzato, più che allo sfruttamento degli insiti servizi (che in questo anno particolare, con le normali attività compromesse dalla situazione di emergenza che stiamo vivendo, assumono più che mai un ruolo marginale), alla dichiarazione di appartenenza ad una "famiglia".

Con la sottoscrizione della tessera contribuiamo a sostenere tutte le attività legate alla montagna (sentieristica, montagnaterapia, valorizzazione del territorio montano, alpinismo giovanile, ricerca scientifica e medica...)

E' vero, la montagna si può amare e si può rispettare anche senza essere soci CAI, ma in quanti, ad esempio, la potrebbero frequentare se non esistesse il CAI che ne segna e ne cura i sentieri? Chi, non ha mai trovato rassicurazione in un segno bianco e rosso, tranquillità nella certezza del sentiero percorso, ristoro in un rifugio o riparo in un bivacco?

Rinnova la tua tessera anche se sai che quest'anno, forse, non parteciperai a nessuna gita sociale, anche se pensi che alla fine sono tue le gambe che ti hanno portato in vetta, ricordati sempre che qualcuno ha preparato il sentiero che ti ha permesso di arrivarci.

Essere socio CAI è anche un ringraziamento a chi ci permette di frequentare la montagna, in tutte le sue forme.

 

 
Informazioni per la ripresa dell'attività in montagna Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Ven 15 Maggio 2020

Informiamo tutti i frequentatori delle nostre montagne che, a seguito della possibilità di fruire nuovamente dell'ambiente montano, la Commissione Centrale Rifugi e Opere Alpine, ha ritenuto opportuno regolamentare l'accesso ai rifugi di montagna e ai bivacchi. Questi ultimi in particolare,  data la loro funzione di ricovero in caso di emergenza, non verranno chiusi ma il loro utilizzo deve essere, in questo momento più che mai, riservato alle reali emergenze, in considerazione del fatto che gli ambienti sono esigui e NON SANIFICATI. Chi vi entra sarà opportunamente avvisato da appositi cartelli, che lo fa a proprio rischio e pericolo ed in caso di contagio le sezioni proprietarie dei bivacchi sono manlevate da ogni responsabilità.

Negli opuscoli allegati alla presente, di cui vi invitiamo a prendere visione, sono riportati i comportamenti cui attenersi in montagna e nei rifugi.

Come sezione raccomandiamo a chi si appresta ad effettuare un'uscita in montagna di informarsi sulla normativa regionale vigente (è presente apposita pagina sul sito del CAI centrale) e di rispettare le regole previste a tutela della salute propria ed altrui.
Si sono purtroppo già verificati alcuni incidenti che hanno richiesto l'intervento del Soccorso Alpino, in considerazione anche della ulteriore difficoltà, rappresentata dalla necessità di tutelarsi da eventuale contagio, in cui i volontari si trovano costretti ad operare, facciamo quindi appello al senso di responsabilità e a quelle regole prudenziali che, oggi più di ieri, devono far necessariamente parte dello "zaino" di ogni amante della montagna.

 

BUONA MONTAGNA A TUTTI

 

 

 

 

 
Proroga scadenza rinnovo tessere Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Dom 22 Marzo 2020

Stante il perdurare della situazione di emergenza legata al Covid19, che impedisce di fatto a numerosi soci di recarsi nelle sedi preposte per il rinnovo del bollino, informiamo i nostri soci che:

UnipolSAI, aderendo alla richiesta della Presidenza generale del CAI, ha prolungato sino al 31 maggio 2020, in luogo del precedente termine del 30 aprile 2020 le seguenti Polizze, per tutti i Soci in regola con il Tesseramento 2019:

1) Infortuni Soci in attività istituzionale;

2) RCT in attività istituzionale;

3) Soccorso alpino in Italia ed Europa.

Anche per l'anno 2020 la nostra sezione ha stabilito di mantenere le seguenti quote associative

  • Soci ordinari: Euro 43,00

  • Soci giovani: Euro 16,00

  • Soci familiari e juniores: Euro 22,00

  • Prima ammissione (nuovo socio): Euro 4,00

Al fine di favorire il tesseramento a distanza, si ricorda la possibilità di effettuare bonifico bancario su conto corrente presso il BancoBPM IBAN IT15 Z 05034 70130 0000 0000 1902 intestato a Club Alpino Italiano Sez.Castelnuovo Garfagnana, specificando nella causale, nominativi e tipologia di bollino richiesti. In questo caso l'effettiva decorrenza della data di copertura assicurativa è dalle ore 24.00 del giorno in cui è stato effettuato il pagamento.

 

LE MONTAGNE SANNO ASPETTARE

#IORESTOACASA

 
Misure restrittive COVID19 - Coronavirus Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Ven 06 Marzo 2020

"A seguito delle misure adottate per contenere la diffusione del Covid19 - Coronavirus, la sede centrale del CAI ritiene che, in questa fase, la prudenza in un’Associazione è da considerarsi doverosa su tutto il territorio  nazionale. Si vincolano le sezioni alla sospensione cautelare di tutti i corsi e le attività didattiche facenti capo agli Organi tecnici e alle strutture operative, oltre ad assemblee, riunioni, gite, escursioni, etc."

 

SONO PERTANTO DA CONSIDERARSI ANNULLATI TUTTI GLI EVENTI E LE ATTIVITA' ORGANIZZATI DALLA NOSTRA SEZIONE, FINO A NUOVA COMUNICAZIONE.


Vi terremo informati sulla normale ripresa delle attività.