Joomla TemplatesWeb HostingFree Money
Home » CAI Garfagnana
 
CAI Garfagnana
Domenica 15 ottobre sul Sentiero della Libertà Stampa
Scritto da Dini Alessandra   
Lun 09 Ottobre 2017

Informiamo che domenica 15 ottobre la prevista gita Giro dei Laghi non verrà effettuata.

Al suo posto viene recuperata la gita al Sentiero della libertà, anello del Monte Rovaio. Il Rovaio fu teatro della più famosa battaglia tra i partigiani del gruppo Valanga ed i tedeschi, durante l'agosto 1944, ed è per questo che la sezione ha deciso di far inserire proprio questo sentiero nel circuito "I sentieri della libertà" (raccolti all'interno del volume omonimo, ed.RCS-CAI)

Il percorso è privo di difficoltà e adatto a tutti e si conclude in circa 3 ore. Partenza e rientro dalla località Piglionico ma per chi lo desidera c'è la possibilità di rientro a piedi a Castelnuovo di Garfagnana.

Ritrovo in Piazza Umberto I° a Castelnuovo di Garfagnana alle ore 09:00 o in loc.Piglionico alle ore 09:40 (ricordiamo che per la sosta delle auto al Piglionico è necessario munirsi di biglietto presso l'apposita macchinetta al bivio per l'Alpe di S.Antonio per la quale sono necessari 3 euro in moneta), pranzo al sacco nei pressi di casa Maraini.

Ricordiamo che i non soci CAI hanno obbligo di assicurazione giornaliera pertanto è necessario prenotarsi entro venerdì 13 alle ore 19:00 comunicando i propri dati al n.sottoriportato o via mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Informazioni e prenotazioni al n.3286354894 Alessandra

 
SENTIERI IN APPENNINO Stampa
Scritto da Commissione Sentieri   
Gio 04 Agosto 2016

Ricordiamo a tutti coloro che percorrono i sentieri dell'Appennino, che la sezione ha provveduto a fare manutenzione ripassando i segni, e posizionando alcune tabelle nuove, sui seguenti sentieri

Sentiero n. 24 Fosciandora, Lupinaia, Le Prade, innesto sentiero 22 che conduce alla Bassa del Saltello.

Sentiero n. 46 Capraia (Pieve Fosciana), Le Lame,  Bassa del Saltello innesto sentiero 00 - GEA.

Sentiero n. 50 Valbona San Pellegrino in Alpe Giro Innesto sentiero 00 - GEA.

Sentiero n. 54 Casone di Profecchia, Rifugio Cella, Bocca di Massa.

Sentiero n. 56 Corfino, Grottacce, Fontana dell'Amore, Campaiana.

Sentiero n. 58 Corfino Campaiana Bocca di Scala Innesto sentiero 64.

Sentiero n. 62 Centro Visite Orecchiella, Giardino Botanico, Sella di Campaiana.

Sentiero n. 64 Centro Visite Orecchiella, Sella di Campaiana, Fonte del Buonvino, Passo degli Scaloni.

Sentiero n. 66 Lamarossa, Sella di Lamarossa, Innesto sentiero 64.

Inoltre si è provveduto  dove il sentiero lo richiedeva a ripassare i segni con il Trifoglio che contraddistinguono il Sentiero di Airone e il sentiero di crinale che dal Passo delle Radici fino alla Vetta del Monte Prado è stato ripassato con i classici segni del CAI e posizionato diversi picchetti segnavia.

 

 
Storia del CAI Garfagnana Stampa

Nell'anno 1863, su iniziativa di Quintino Sella, nasce a Torino il Club Alpino Italiano. A questa prima iniziativa, sostenuta da un discreto gruppo di appassionati della montagna, la cui frequentazione risultava, per quei tempi, assai problematica e di difficile attauzione (non dobbiamo dimenticare che siamo in una fase di necessaria esplorazione), faranno seguito numerose adesioni che porteranno, dopo pochissimi anni, alla fondazione di numerose sezioni quali Torino, Firenze, Milano ed altre. Si ha notizia, dai pochi rarissimi documenti che sono arrivati fino ai giorni nostri, che nell'ottobre del 1875 nasce anche a Castelnuovo Garfagnana, una sezione del Club Alpino Italiano, denominata "Club Alpino di Garfagnana", su iniziativa di alcuni appassionati della montagna locale, con lo scopo di diffondere la conoscenza delle nostre Alpi Apuane, raramente frequentate ed, in parte, ancora da esplorare. Fra i soci fondatori figuravano i nomi più in vista del capoluogo garfagnino, quali l'Avv. Edoardo Aloisi, l'Avv. Lorenzo Lorenzetti, il Dott. Marco Pelliccioni, il Sig. Agostino Rosa ed il Conte Giuseppe Carli.

Leggi tutto...
 
Dove siamo Stampa

Sede sociale

Via Vittorio Emanuele, 3
Tel. e Fax 0583.65577
55032 Castelnuovo di Garfagnana (LU)

Visualizzazione della mappa

www.garfagnanacai.it
e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Leggi tutto...
 
Roberto Nobili Stampa

Nella notte del 5 marzo 2000, durante un’operazione di soccorso sulla Pania della Croce, nelle Alpi Apuane, perdeva la vita Roberto Nobili, socio CAI della sezione di Castelnuovo Garfagnana, medico del Soccorso Alpino e Sindaco del comune di Piazza al Serchio, capoluogo dell’alta Garfagnana.

Leggi tutto...
 
Organizzazione Stampa

Il Consiglio Direttivo, massimo organo della sezione, resta in carica per un periodo di 3 anni. Sono stati nominati anche dei responsabili di specifiche aree.

Leggi tutto...
 
Tesseramento Stampa

Il tesseramento potrà essere effettuato nella sede della Sezione in orario di apertura della segreteria.

Leggi tutto...
 
Soccorso Alpino Stampa

In caso di soccorso in montagna, questi i numeri da chiamare:

Soccorso Alpino e Speleologico Soccorso alpino
(per la zona di Lucca)
118 soccorso alpino
Corpo Nazionale Soccorso
Alpino e Speleologico
Emergenza ambientale: incendi boschivi, taglio illegale di piante, abusivismo edilizio in aree protette, bracconaggio, pesca illegale, fauna ferita, sversamenti di sostanze tossiche, illecito smaltimento dei rifiuti 1515 emergenze ambientali
Corpo Forestale dello Stato
Leggi tutto...
 
Convenzioni Stampa

Di seguito un elenco degli esercizi commerciali che offrono ai soci, presentando la tessera CAI con il bollino dell'anno in corso, sconti e vantaggi vari.
La lista verrà continuamente aggiornata.

Leggi tutto...
 
Previsioni Meteo Stampa

 

Altri siti di previsioni meteo

 
La Garfagnana e le sue montagne Stampa

Garfagnana, ToscanaRacchiusa tra l'Appennino Tosco-Emiliano ad est e le Alpi Apuane ad ovest, la Garfagnana si trova nella punta settentrionale della Toscana, in provincia di Lucca.
La vallata, percorsa dal fiume Serchio e circondata da 60.000 ettari di boschi, è un paradiso per gli amanti delle escursioni e della natura.

Per questa sua felice conformazione geografica, offre una vasta scelta di attività connesse alla montagna e la sezione locale del Club Alpino Italiano ha qui una lunga tradizione, risalente al 1875.

 

AVVISO AI NON SOCI

Le escursioni proposte dal Club Alpino Italiano sono aperte a tutti, con la consapevolezza delle proprie capacità in relazione al tipo di impegno e difficoltà del percorso.

Anche se non sei iscritto al Club puoi partecipare.

Ricorda, però, che dovrà essere stipulata apposita copertura assicurativa. Come fare?

Versare 8,00 euro sul conto corrente presso il Banco Popolare - C.R. Lucca- iban IT 15 Z 05034 70130 00 00 00 00 19 02 intestato Club Alpino Italiano sez.Castelnuovo Garf. e comunicare i propri dati anagrafici entro la sera del giovedì precedente l'escursione.